Above the Fold: ottimizzare la prima impressione del vostro sito web

Per "Above the Fold" si intende la parte di un sito web che l'utente può vedere immediatamente quando apre la pagina senza doverla scorrere.

Questo termine deriva originariamente dal mondo dei giornali, dove si riferiva alla parte della pagina visibile al lettore quando il giornale è piegato. Con l'avvento di Internet, questo termine è stato applicato ai siti web.

Nel mondo digitale, l'above the fold svolge un ruolo cruciale nell'esperienza dell'utente e nelle prestazioni complessive di un sito web. L'area above the fold è spesso il primo touchpoint per gli utenti di un sito web e può quindi influenzare fortemente la percezione del sito e la decisione di continuare o meno lo scrolling.

Storia di "Above the Fold" (sopra la piega)

Il termine "Above the Fold" deriva originariamente dal mondo della stampa, più precisamente dall'industria dei giornali. Nel caso dei giornali piegati, "above the fold" si riferisce al contenuto visibile quando il giornale è piegato sul tavolo. Quest'area contiene solitamente i titoli e le immagini più importanti per attirare l'interesse del lettore.

Con la diffusione di Internet e lo sviluppo del web design, il termine "above the fold" è stato adottato in questo contesto. In questo contesto, "above the fold" si riferisce alla parte del sito web che è immediatamente visibile quando la pagina viene caricata senza scorrere.

Above the fold e esperienza utente

Il design e i contenuti dell'area "above the fold" di un sito web svolgono un ruolo cruciale nell'esperienza dell'utente. Essendo la prima area che i visitatori vedono, determina la loro prima impressione e può influenzare il loro comportamento successivo.

Un'area "above the fold" ben progettata può incoraggiare i visitatori a trascorrere più tempo sulla pagina, scorrendo ulteriormente ed esplorando i contenuti offerti. Questo, a sua volta, può rendere i visitatori più propensi a compiere determinate azioni, come compilare un modulo, cliccare su un link o effettuare un acquisto.

Above fold e ottimizzazione della conversione

L'area "above the fold" è fondamentale non solo per l'esperienza dell'utente, ma anche per l'ottimizzazione della conversione. Alcuni studi hanno dimostrato che gli elementi posizionati sopra la piega hanno un tasso di interazione più elevato rispetto a quelli posizionati più in basso nella pagina.

Per questo motivo, è importante posizionare le informazioni più importanti e gli inviti all'azione nell'area "above the fold". Ciò può contribuire ad aumentare la visibilità di questi elementi e a incoraggiare i visitatori a compiere le azioni desiderate, portando in ultima analisi a tassi di conversione più elevati.

Migliori pratiche per "Above the Fold" (sopra la piega)

Esistono diverse best practice per la progettazione dell'area "Above the Fold". Eccone alcune:

  • Assicuratevi che le informazioni più importanti e gli inviti all'azione siano chiari e concisi.
  • Utilizzate elementi visivi accattivanti per suscitare l'interesse dei visitatori.
  • Evitate di sovraccaricare l'area con troppe informazioni o troppi elementi di design.
  • Assicuratevi che il vostro sito web abbia un bell'aspetto su diversi dispositivi e dimensioni di schermo. Poiché sempre più persone utilizzano internet su dispositivi mobili, è importante che l'area "above the fold" sia efficace anche su schermi più piccoli.
  • Utilizzo Test A/Bper provare diversi layout e contenuti e vedere quali producono i risultati migliori.

Il legame tra personas e ottimizzazione della conversione

L'area "above the fold" ha implicazioni intersettoriali e può variare a seconda del gruppo target e del modello di business. Ecco alcuni esempi:

1. Commercio elettronico: Per i negozi online è particolarmente importante posizionare i prodotti e le offerte più importanti nell'area "Above the Fold", in modo da attirare immediatamente l'attenzione del visitatore sulle opzioni di acquisto.

2. notizie e media: In questo settore, l'obiettivo è spesso quello di spingere gli utenti a leggere e condividere gli articoli. Pertanto, i titoli e gli editoriali sono spesso collocati nell'area "above the fold" per suscitare immediatamente l'interesse dell'utente.

3. Servizi B2B: In questo caso è spesso più importante comunicare il valore e l'unicità dell'offerta. Pertanto, nell'area "above the fold" si possono inserire dichiarazioni sulla proposta di vendita unica (USP) o sui vantaggi del servizio per il cliente.

Questi esempi dimostrano che la comprensione e l'utilizzo efficace dell'area "above the fold" possono aiutare un sito web a raggiungere il suo pieno potenziale, indipendentemente dal settore o dal modello di business.

Conclusione

L'area "above the fold" è un punto cruciale del web design che ha un forte impatto sull'esperienza dell'utente e sul tasso di conversione di un sito web. Comprendendo l'importanza di quest'area e applicando le migliori pratiche, i web designer e gli sviluppatori possono creare siti web che coinvolgono i visitatori e li incoraggiano a compiere le azioni desiderate.